Il nostro specialista gnatologo, in stretta collaborazione con un posturologo osteopata,

individua e risolve patologie dell’apparato cranio cervico mandibolare a cui spesso sono collegati numerosi disturbi come:

Click mandibolari
Bruxismo
(digrignamento dei denti)
Russamento
Cefalee
Dolori muscolari
Elettromiografia


La reciprocità dei corretti rapporti tra ossa mascellari, arcate dentarie, articolazione temporo-mandibolari e muscoli del distretto oro facciale è la conditio sine qua non per permettere uno stato di buona salute neuromuscolare della zona testa/collo. Quando questo equilibrio viene meno si passa ad una condizione patologica di disordini temporo-mandibolari infiammatori e/o degenerativi; questi si possono manifestare con sintomatologie dolorose o non. Tra le patologie in questione le più comuni sono il dolore muscolare della zona cranio cervicale, il bruxismo (digrignamento dei denti), click e/o lock mandibolari (scatto durante l’apertura della bocca e/o bocca aperta e bloccata), russamento, cefalee.

La terapia comune a tutte queste disfunzioni è il Bite, senza mai dimenticare però di associare a questo anche una modifica dello stile di vita del paziente inteso come riduzione dello stato generale di stress, riconosciuto universalmente come concausa di qualsiasi tipo di patologia.